Environmental Regulatory Compliance

Trasformare la conformità in vantaggio competitivo

L’evoluzione delle normative globali in materia di ambiente, salute e qualità impone agli innovatori high tech di adattarsi continuamente e di estendere le proprie prassi per la conformità. Che si tratti di RoHS (restrizione dell’uso di determinate sostanze pericolose), RAEE (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche), REACH (registrazione, valutazione e autorizzazione delle sostanze chimiche) o ISO 26262, gli obblighi normativi globali generano rischi significativi e spese per le aziende high tech.

La soluzione Environmental Regulatory Compliance permette alle aziende high tech di trasformare la “progettazione nell'ottica della conformità” in una parte integrante del processo di sviluppo del prodotto. La soluzione prevede l’accesso centralizzato e l’analisi dei dati sui materiali e delle informazioni normative lungo l’intero ciclo di vita dei prodotti, dalla progettazione allo smaltimento, e automatizza i processi di dichiarazione. In questo modo, le aziende high tech possono raggiungere più facilmente la conformità multi-mercato e ridurre il rischio di sanzioni, ritardi di lancio, richiami, scarsa soddisfazione dei clienti e danno all’immagine pubblica.