I nuovi consumatori

I consumatori di oggi vivono in contesti urbani, connessi, consapevoli e in cerca di trasparenza. Comprendendoli, le aziende possono soddisfarne le aspettative e fidelizzarli.

Prodotti ed esperienze on demand

Attualmente il 55% della popolazione mondiale vive nelle aree urbane. Entro il 2050, il dato dovrebbe salire al 68%, con il 60% di questa crescita proveniente da 600 città. Con l'aumento dei consumatori urbani della classe media, nascono nuove aspettative di esperienze connesse a livello digitale in tempo reale che utilizzano i vari dispositivi digitali presenti proprie vite. Sono consapevoli del fatto che l'uomo stia utilizzando le risorse a una velocità del 50% superiore rispetto a quanto la natura possa ricostituire e, di conseguenza, chiedono prodotti sostenibili neutri rispetto alle risorse. Da ultimo, sono molto più informati sui prodotti rispetto al passato e richiedono un approfondito livello di personalizzazione. Che si tratti di esplorare le opzioni, cercare un prodotto specifico o creare qualcosa di personalizzato, i nuovi consumatori richiedono un'esperienza di marca semplice ma coinvolgente che risponda alle esigenze del loro nuovo stile di vita.

picto-customerjourney
Interagire con tutti gli aspetti dello stile di vita dei consumatori per costruire prodotti e servizi basati sulle preferenze
picto-likeonphone
Creare prodotti connessi basati sulla tecnologia in maniera personale, sostenibile e rilevante a livello locale
picto-talents
Creare fedeltà e promuovere le vendite con esperienze personalizzate su misura per semplificare, educare ed emozionare

Ricorrere ai dati sui consumatori per promuovere l'innovazione

I nuovi consumatori creano enormi quantità di dati. I dati sui consumatori sono ovunque, dal monitoraggio della salute in tempo reale fornito da dispositivi intelligenti indossabili fino alle informazioni sulla domotica, come i livelli di temperatura e di illuminazione, forniti dai dispositivi IoT connessi. La costruzione di nuovi dispositivi per acquisire questi dati e il ricorso ai dati esistenti per creare nuove categorie di prodotti saranno al centro dei futuri sforzi di innovazione. Con l'80% dei consumatori che si aspetta di utilizzare prodotti personalizzati entro il 2030, il ricorso alle informazioni sui consumatori accelerando la creazione dei prodotti mediante l'uso di metodologie di progettazione 3D, permetterà ai marchi di creare prodotti innovativi incentrati sui consumatori a un costo inferiore e in meno tempo.

Altre sfide nel settore Casa & Lifestyle