Process for Service

Definizione dei processi di manutenzione per ottimizzare la manutenibilità e la sicurezza delle macchine

Un processo definito prevede una procedura dettagliata per assicurare che alle attrezzature siano apportate manutenzioni regolari e con tempistiche efficienti. Prevede inoltre pianificazione ottimizzata, logistica e gestione della forza lavoro, tra cui il numero di tecnici e di strumenti necessari, i rischi per la sicurezza e il tempo necessario per completare la manutenzione.

Un processo definito assicura che le attività di manutenzione siano incluse nella fase di progettazione iniziale e che le istruzioni del processo siano chiare e personalizzate rispetto all’impianto del cliente, tra cui:

  • Definizione dei processi di manutenzione – Fasi di manutenzione definite, piano di lavoro operativo, parti assegnate, strumenti/prodotti chimici e forza lavoro necessari.

  • Requisiti di manutenzione – Attività operative che richiedono la realizzazione dei requisiti tecnici, PMI (Product Manufacturing Information), FTA (Functional Tolerance Annotation), ecc.

  • Convalida dei processi di manutenzione – Per evitare conflitti, individuare il percorso di smontaggio più veloce o identificare i colli di bottiglia con attività di manutenzione simulata. Queste simulazioni sono utilizzabili anche nelle istruzioni per dimostrare come le parti dovrebbero essere smontate/montate.

  • Creazione delle istruzioni di lavoro – Creazione di istruzioni di manutenzione basate sul 3D creando viste 3D con codici cromatici, istruzioni testuali, avvertenze, immagini 2D, posizione manipolata in 3D, aggiunta di simboli, ecc.

Incluso in Keep Them Running

Desideri maggiori informazioni su Process for Service?

Scopri le principali funzionalità e i vantaggi di Process for Service. Contatta gli esperti Dassault Systèmes o richiedi un preventivo personalizzato.