Plant Production Scheduling

Programmazione della produzione e delle linee

Per ottenere più commesse non basta semplicemente superare la concorrenza sul prezzo, ma occorre un ecosistema produttivo connesso che assicuri la consegna puntuale e costante degli ordini dei clienti. È necessaria una visione chiara dei progetti attuali e delle date di consegna, della disponibilità di risorse e della capacità di allineare la produzione, la progettazione e l’approvvigionamento.

Mantenimento dell’equilibrio delle priorità di progetto e gestione degli eventi non pianificati con la possibilità di apportare modifiche in corso, ad esempio ottimizzando la manodopera dell’impianto, le attrezzature, la progettazione e l’approvvigionamento e gestendo i requisiti dei subappalti. Consegna puntuale e costante degli ordini dei clienti e dei progetti attraverso la riprogrammazione dinamica, la visualizzazione delle valutazioni degli impatti e l’analisi contestuale dei trade-off.

Plant Production Scheduling consente di valutare accuratamente i nuovi requisiti progettuali e di fornire risposte d’offerta competitive mediante simulazioni previsionali che stabiliscono date di consegna realistiche basate sulla capacità e sul lavoro arretrato attuale degli stabilimenti, di gestire l’operatività, le programmazioni degli impianti e i problemi sul campo imprevisti e di proteggere gli obiettivi relativi ai ricavi.