1. Prodotti farmaceutici e biotecnologie

Prodotti farmaceutici e biotecnologie

Le nostre soluzioni consentono alle aziende di risolvere qualsiasi problema (a livello di concept, design e sviluppo, studi clinici, governance, produzione e servizi post-vendita), migliorando la competitività

An Opportunity for Digital Continuity in the Pharmaceutical Industry

Per ottenere la conformità IDMP, le informazioni inviate alle autorità di regolamentazione devono essere uniformi in termini di formato e codifica ISO.

Sfida

Fornire esperienze olistiche incentrate sul paziente

Il nuovo approccio all’esperienza del paziente permette alle aziende che operano nel settore Life Sciences di creare un notevole vantaggio competitivo, offrendo a medici e pazienti un’esperienza superiore e personalizzata.

Si tratta di un approccio olistico volto ad “armonizzare prodotti, natura e vita” e offrire nuove terapie che integrino ambiti umani quali la genomica, il comportamento e l'ambiente. Questo approccio sfrutta i progressi della tecnologia a livello di modellazione, simulazione e IoT, come dispositivi indossabili, oggetti intelligenti e molto altro, per sviluppare terapie personalizzate, predittive, preventive e partecipative.

Sfruttando le tecnologie disponibili per proporre nuove terapie, le aziende potranno promuovere la trasformazione, creare un vantaggio competitivo e migliorare significativamente l'esperienza del paziente.

Per noi, l’efficace ambiente di cloud computing di UberCloud e la stretta collaborazione con HPE, Dassault Systèmes e Advania sono stati essenziali per accelerare le simulazioni utilizzate per individuare il rischio aritmico di farmaci nuovi e già esistenti, a vantaggio della salute umana.

Prof. Ellen Kuhl
Direttrice del Living Matter Laboratory presso la Stanford University
Sfida

Riduzione del rischio di non conformità

Le aziende del settore Life Sciences si stanno adoperando per offrire ai pazienti un’esperienza di livello superiore. Per questo, avranno la necessità di gestire meglio i cambiamenti globali, la registrazione sui mercati internazionali e i processi di qualità totale. I progressi nell'attività normativa, unitamente alla progettazione virtuale (“in silico”) delle soluzioni terapeutiche, al passaggio ai farmaci biologici e alla farmacoeconomia basata sugli esiti possono accelerare l’introduzione dei prodotti migliori sul mercato, riducendo il tasso di insuccesso complessivo nel settore Life Sciences.

Gli obiettivi sono quelli di creare un'infrastruttura integrata per un’innovazione conforme, integrare le best practice per la qualità e il rispetto delle normative sin dall'inizio del processo di sviluppo e garantire la tracciabilità completa nell'intero ciclo di vita del prodotto. Questo processo assicura prodotti conformi, di maggiore qualità e con autorizzazioni normative più rapide.

Se considerati in modo isolato, (i dati) sono insignificanti: possono diventare informazioni solo aggiungendo indicazioni di contesto fondamentali su cosa viene misurato e in che modo…

Robert M. Califf, M.D.
FMR FDA Commissioner
Sfida

L'importanza di capitalizzare le conoscenze cruciali lungo tutta la catena del valore

Le organizzazioni del settore Life Sciences che sapranno accogliere la digitalizzazione, adottando principi e tecnologie in grado di garantire continuità digitale lungo tutto il percorso di innovazione, saranno quelle che avranno maggior successo sul mercato. Questa sarà la base per promuovere l’innovazione aperta, la scoperta, la ricerca e la produzione, per offrire, in ultima analisi, esperienze differenziate ai pazienti. Questo approccio permetterà alle aziende di trasformare il modo in cui operano e fanno innovazione, potenziare significativamente i margini offrendo esperienze incentrate sul paziente e massimizzare produttività e profitti.

Sfida

Trasformare le attività di sviluppo e produzione

Le aziende farmaceutiche e biotecnologiche sentono forte la pressione di dover ridurre i costi e offrire terapie a popolazioni più ridotte. Per migliorare le proprie capacità di adattamento, in risposta principalmente alla crescente affermazione dei farmaci biologici, le aziende leader investono in infrastrutture più flessibili e adottano apparecchiature modulari o monouso. L’esigenza continua di scalabilità e trasferimento di tecnologia sarà presto irrinunciabile e l’adozione di best practice per la produzione mobile, flessibile, monouso e additiva migliorerà l’agilità delle operazioni di pianificazione e produzione, per garantire la flessibilità necessaria a servire più persone in tutto il mondo.

La soluzione BIOVIA Discoverant [di Dassault Systèmes] mi permette di vedere cose che prima non avrei potuto nemmeno immaginare.

Ron Ortiz
Director Manufacturing Science & Technology, Pacira
Sfida

Adottare nuovi modelli di business per incrementare il valore dell'ecosistema

Ridefinizione della rete del valore (CRO, CMO, fornitori), creazione di un mercato per la salute, offerta di esperienze integrate da servizi, sostegno alla consumerizzazione del settore sanitario.

Per superare la concorrenza, le aziende del settore Life Sciences vogliono dare impulso all’innovazione, massimizzare il ROI e creare nuove esperienze connesse per i pazienti. Assisteremo quindi a una crescita significativa dell’invenzione collaborativa e alla nascita di nuovi modelli lungo tutta la catena della produzione e del valore.

Le esperienze integrate con servizi garantiranno un’innovazione aperta più intelligente, efficiente e collaborativa; le aziende del settore Life Sciences, quindi, accoglieranno la consumerizzazione del settore sanitario e forniranno esperienze sempre più personalizzate.

Utilizzando il modello virtuale del cuore umano Living Heart, le aziende farmaceutiche possono prevedere i potenziali effetti tossici o negativi di un farmaco sul cuore.

Karl D’Souza
Virtual Human Modeling Product Manager, Dassault Systèmes

Le Industry Solution Experience per il settore Life Sciences sono progettate per aiutare le aziende a offrire un'esperienza incentrata sul paziente e ottenere un vantaggio competitivo

Dassault Systèmes comprende a fondo le difficoltà che le aziende farmaceutiche e biotecnologiche si trovano ad affrontare e si impegna per contribuire a intensificare il passo della scoperta di nuovi farmaci e medicinali